7 giugno 2014

Paradise Valley – Il destino e l’amore di Patrizia Ines Roggero

Pubblicato in Recensioni

Ciao a tutti! Oggi ci immergiamo tutti insieme nelle atmosfere avventurose del famoso West americano attraverso un appassionante romanzo d’amore di Patrizia Ines Roggero: “Paradise Valley- Il destino e l’amore“.  Questo libro rappresenta il primo episodio di una trilogia da poco pubblicata. Se amate le storie d’amore non lasciatevi sfuggire questa lettura. A presto!Paradise Valley - Il destino e l'amore di Patrizia Ines RoggeroSullo sfondo delle vaste praterie del Montana di fine ‘800, al tramontare dell’epoca d’oro dei cowboy, prende vita la storia di Jonathan e Abigail. Un amore segreto, un passato doloroso, un futuro incerto. Questo è il primo volume di una trilogia tutta da scoprire.

La mia recensione

Livingston- Montana luglio 1885. Il sole cocente avvolge ogni cosa ma Abigail, da poco tornata dal suo soggiorno di studio a Saint Louis, è abituata a questo clima. La ragazza, orfana di entrambi i genitori, vive con lo zio Matt nella sua tenuta del Circle F, dove tra allevamenti e pascoli la vita sembra scorrere placidamente. Il senso di spensieratezza è tangibile e lo si percepisce sin dalle prime pagine. Vasti spazi aperti, enormi praterie nelle quali cavalcare con magnifici esemplari di appaloosa (una particolare razza di cavalli) danno un ampio respiro al lettore, il quale non può far altro che immergersi in questa atmosfera rilassata tra animali e mandrie delle quali si percepisce quasi il lento pascolare.

Abigail, impegnata tra il ranch dello zio e la sua attività di neo-infermiera in paese, è in attesa di qualcuno che possa farle battere il cuore. L’unico pretendente è Steve Shelley, rampollo benestante di una famiglia di proprietari terrieri. Ma Abby sembra prestare poca attenzione alle sue continue ed assillanti avances. Ben presto la tranquillità di Paradise Valley verrà scossa dall’arrivo di Jonathan Shelly, cugino di Steve e vecchio amico di Abby e Matt. La bellezza fresca e genuina di Abby farà agitare gli animi dei ragazzi del ranch ed il clima diventerà quasi burrascoso.

Il volto abbronzato e la dolcezza di Jonathan concorreranno a creare un’intesa tra lui e la giovane Abby, ragazza di campagna dai valori semplici e limpidi, come i suoi occhi azzurri. Ma le motivazioni che hanno spinto Jonathan ad abbandonare il suo villaggio sioux per ritornare a Livingston sono molte e non sarà facile ricucire vecchie ferite. Qui il ragazzo dovrà fare i conti con i pregiudizi della gente ed il disprezzo di questi ultimi nei confronti dei mezzosangue come lui.

L’autrice, Patrizia Ines Roggero, appassionata di storia americana e della cultura dei Nativi Americani, ha utilizzato molti elementi reali importanti, inserendo i suoi personaggi in un contesto storico di grandissimo fascino. Non mancano termini e nomi lakota (utile il glossario contenuto nel libro) che rendono il tutto ancora più vero. I fatti vengono narrati con precisione e delicatezza.

La lettura di questo romanzo self-published (ma che nulla ha da invidiare ad altre pubblicazioni tradizionali) è piacevole. Si tratta di una storia ricca di sentimento, di spiriti liberi, luoghi malinconici fatti di vaste distese e cowboy a cavallo.

Il vortice di emozioni è travolgente. La contrapposizione tra la pacatezza e tranquillità di questi luoghi nostalgici e l’intensità della passione dei cuori innamorati rende il ritmo della lettura incalzante.

Ma “Paradise Valley – Il destino e l’amore” non è solo il racconto di un amore travolgente e passionale, ma è anche un modo per far rivivere avvenimenti storici realmente accaduti (come la grande bufera di neve del 1886 che investì il Wyoming ed il Montana) intrecciandoli con le tradizioni ed i valori di un popolo ormai quasi dimenticato.

Jonathan cerca di scappare dalla sua gente per sopravvivere e pensare al proprio futuro trovando la giusta via da intraprendere nella propria vita ma lo fa senza dimenticare mai le sue origini.

Ciò che ora desidero è un po’ di tranquillità e mettere radici in un posto da poter chiamare casa

Trovo che questo primo volume di “Paradise Valley” sia ben scritto, con personaggi, luoghi ed eventi ben articolati fra loro. L’autrice è stata abile nel narrare i pensieri dei personaggi, facendo emergere le emozioni ed i sentimenti di ciascuno di loro in modo vivido.

Nota importante va anche alla bravura di Elisabetta Baldan, la quale ha curato l’aspetto grafico del romanzo.

Detto questo, non mi resta che proseguire nella lettura del seguito: “Gelosia e orgoglio“.

Naturalmente vi terrò aggiornati!

Se vi va, potete leggere gratuitamente  il prologo ed il primo capitolo del romanzo cliccando QUI.


Conosciamo l'autrice

Patrizia Ines Roggero è nata a Genova nel 1979. Potete trovare qui il suo blog ufficiale e qui il suo sito. Patrizia, oltre ad essere una scrittrice, è una mamma e moglie. Nonostante i vari impegni ha partecipato a vari concorsi letterari con i suoi racconti e le sue poesie. Oltre alla trilogia “Paradise Valley“, Patrizia ha scritto una divertente raccolta di dialoghi tra suocere e nuore intitolata “Parola di suocera e parenti vari” (edito da Galassia Arte) ed alcuni racconti raccolti in varie antologie: “Amore (In)fedele” AA.VV. ; “365 racconti di Natale” (Delos Books); “La parola possibile” AA.VV. (Puntoacapo editore). 

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

  1. Luoghi senza tempo. Bellissimi. Un bacio Marta ;-)

  2. tramedipensieri ha detto:

    Accattivante la tua recensione la descrizione dei luoghi dev’essere fantastica così come la storia :)

    Buon fine settimana
    .marta

  3. Sì è un bel libro d’amore ambientato in luoghi affascinanti che danno ampio respiro alla storia. Buon fine settimana anche a te Silvia

  4. Silvia ha detto:

    Interessante recensione, buon fine settimana :)

  5. newwhitebear ha detto:

    Veramente interessante è questo ebook autoprodotto, che hai recensito con molta maestria e simpatia.
    Ci farò un pensierino.
    Felice sabato sera

  6. Grazie Simi, buon weekend anche a te!!

  7. Belli, vero? Mi dando un senso di spensieratezza che emerge da ogni pagina del libro! Ciao Luna!

  8. Sereno fine settimana anche a te Maria e buone letture!

  9. acasadisimi ha detto:

    BUONGIORNO!!!! e buon weekend!!!!
    Simi

  10. Grazie infinite! Una recensione bellissima ^_^

Potrebbero interessarti

Seguimi su instagram