2 maggio 2015

Intervista a Raffaella Fenoglio

BLOG TOUR: "Gala Cox - Il mistero dei viaggi nel tempo"

Pubblicato in Il piacere di leggere (BookMix)

Gala Cox di Raffaella FenoglioCari amici, spero abbiate trascorso un buon primo maggio! Oggi il mio angolino ospita una tappa del Blog Tour della scrittrice Raffaella Fenoglio ed il suo romanzo fantasy “Gala Cox – Il mistero dei viaggi nel tempo“. Vi lascio ora con l’intervista all’autrice ed attendo le vostre impressioni su questo romanzo, che spero di riuscire a leggere al più presto! Buona lettura!


Gala Cox di Raffaella FenoglioTitolo :  Gala Cox – Il mistero dei viaggi nel tempo
Autrice :  Raffaella Fenoglio
Pagine :   496
Prezzo :  14.90 € cartaceo – disponibile anche eBook –
(acquistabile anche su Amazon)
Casa editrice :  Fanucci Editore
Genere : Narrativa young adult

Trama : Gala Cox Gloucestershire ha quindici anni e frequenta il liceo artistico. Ha un carattere indeciso, un’intelligenza fuori dal comune e la passione per le materie tecniche. E non sta affrontando un bel momento. Ha appena perso la sua migliore amica, Nadia, in un terribile incidente dai risvolti misteriosi e suo padre se n’è andato di casa. Ora vive solo con la mamma, Orietta, medium scostante e autoritaria, e alcuni spiriti vaganti tra i quali l’indiano Matunaaga e la monaca benedettina Ildegarda di Bingen. Gala crede di sapere tutto sull’aldilà, fino a quando non inizia a frugare nello studio del papà alla ricerca di una traccia che le permetta di ritrovarlo. Qui, una scoperta casuale le aprirà le porte di un mondo prima sconosciuto e lei dovrà ricredersi e affrontare una lotta che la renderà una ragazza più forte, molto più di quanto abbia mai potuto immaginare.


1) Ciao Raffaella, benvenuta nel mio angolino! Descrivi la Raffaella-scrittrice con un aggettivo.

Ciao! Se dovessi descrivere con un aggettivo la Raffaella-scrittrice direi “contenta”. Perché sono contenta mentre scrivo, contenta di essere stata pubblicata da una grande casa editrice e contenta perché Gala sta piacendo!

Gala Cox di Raffaella Fenoglio

Raffaella Fenoglio

2) Tra i personaggi del tuo romanzo, in quale ti rispecchi maggiormente?

Edvige è decisamente un personaggio autobiografico, caratterialmente parlando. È stato semplice scrivere su di lei, le reazioni esagerate, la mancanza di pazienza ecc.

3) Cosa ti ha spinta verso il genere fantasy-young adult?

Questi generi sono quelli che mi piacciono, mi rilassano, mi fanno volare lontano con la mente.

4) Il sottotitolo del tuo romanzo è: “Il mistero dei viaggi nel tempo”. Se potessi scegliere, in quale realtà o epoca ti piacerebbe essere catapultata?

Ti parrà strano ma sceglierei…la Londra Vittoriana! Amo quelle atmosfere, l’esplosione delle scoperte scientifiche, i moti popolari,  i grandi cambiamenti dell’Europa in quegli anni.

5) Come è nata la tua passione per la scrittura?

Beh non saprei! (non è una gran risposta, mi rendo conto) ma diciamo che ad un tratto ho capito che mi sarebbe piaciuto scrivere e ho cominciato a farlo.

Gala Cox di Raffaella Fenoglio

Raffaella Fenoglio ha partecipato all’iniziativa #ioleggoperché

6) È da poco terminata la prima edizione dell’iniziativa #ioleggoperché. Tu perché leggi?

Non mi sono mai chiesta il motivo, ma è anche vero che non so come si viva senza un libro in mano. Non ho ricordi di quando non leggevo. Considera che per la Prima Comunione – che ai miei tempi si faceva in terza elementare – ad un parente ho chiesto in regalo tutta la collezione degli Oscar Mondadori con le avventure del Commissario Maigret di Simenon. Edizione bellissima, con disegni in copertina assolutamente stupendi (ce li ho ancora tutti ovviamente). Ma tu pensa il poverino che si è sentito fare questa richiesta da una bambina di 9 anni!  Una trentina di gialli invece che il camper di Barbie!

7) Nella tua biografia è indicato che rileggi molte volte gli stessi libri. Quale “rilettura” puoi consigliarci?

Ti posso dire ciò che rileggo io, e guarda che sono messa male su questo fronte perché a volte ho voglia di rileggere un libro che magari nel mio marasma non trovo e così me lo vado a ricomprare!  E il marasma cresce e cresce. Nella lista dei “riletti allo sfinimento” ci sono: ll buio oltre la siepe, A  ciascuno il suo,  Destinatario sconosciuto,  Il Giardino dei Finzi Contini, La cruna dell’ago, Il Gattopardo, La casa degli spiriti, Jane Eyre, I ragazzi della via Pal.

8) Come/dove trovi la giusta ispirazione per scrivere? Hai un luogo preferito nel quale trovi la giusta tranquillità per comporre i tuoi scritti?

Non ho un luogo dove scrivere, sono abbastanza itinerante. Le ispirazioni arrivano da qualsiasi cosa, anche minima. Un dettaglio mentre attraversi la strada, una etichetta al supermercato, una canzone alla radio, un discorso ascoltato per metà al bar…qualsiasi cosa può attrarre la mia attenzione e poi diventare uno spunto.

9) Oltre ad essere una scrittrice di romanzi hai anche un blog molto seguito (Tre Civette sul Comò) nel quale parli di libri e cucina. Come riesci a coniugare le tue ricette a basso indice glicemico con i tuoi romanzi ad alto tasso di mistero?

Bella questa domanda! Basso l’indice e altro il mistero! Ti dirò che le due cose si coniugano per il solo fatto che mi piacciono assai tutte e due. Cioè scrivere e cucinare. Per voler trovare poi altri agganci…è dura!

10) Infine ti chiedo se puoi fornirci qualche indiscrezione sui tuoi prossimi lavori! (…siamo curiose/i!). Quali sono i tuoi progetti per il futuro? 

Il progetto più vicino a me riguarda un libro di ricette al quale mi sto dedicando da qualche tempo.


Continuate a seguire il blog tour! Ecco tutte le tappe:

Che ne dite? Niente male vero? Devo ringraziare l’autrice perché è stata molto gentile e disponibile. Non appena riuscirò a leggere il romanzo vi darò ulteriori dettagli. Nel frattempo seguite il blog tour (prossima tappa sul blog di Rosie Dragonfly Wings) e buon divertimento!

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

  1. L'angolino di Ale ha detto:

    Lo leggerò presto e ti saprò dire! Baci ;-)

  2. Virginia ha detto:

    Bell’intervista! E il libro mi sembra molto interessante :) bacioni

  3. L'angolino di Ale ha detto:

    Hai proprio ragione Marta, concordo con te. Alternare letture riflessive con qualcosa di più leggero aiuta a non perdere mai il piacere della lettura. Grazie a te e buona serata!

  4. L'angolino di Ale ha detto:

    Ciao e benvenuta! Grazie mille per il premio :-)

  5. tramedipensieri ha detto:

    Una lettura rilassante di quelle che aiutano a viaggiare senza soffermarsi molto…bisogna alternare non sempre si può leggere scritti impegnativi o riflessivi..
    Grazie
    Ciao
    .marta

  6. dolcesara ha detto:

    Ciao ti ho nominata per il Liebster Award, visita il mio blog http://www.dolcesara.it… così vedi di cosa si tratta… complimenti per il blog

  7. L'angolino di Ale ha detto:

    Anch’io sono proprio curiosa di leggerlo! Spero di riuscire ad iniziarlo presto. Buona lettura allora! ;-)

  8. Ness ha detto:

    E’ già sul comodino, sarà il prossimo libro che leggerò :)

Potrebbero interessarti

Wor(l)ds

Parole e mondi da esplorare

In questa sezione troverai tutte le mie passioni: Viaggi, Lifestyle, Wellness&Beauty, Mamme&Bimbi, scorci di vita da Blogger e molto altro. Condivido qui emozioni ed istantanee di vita. Viaggiamo insieme?

Esplora

Newsletter

Per non perdere il segno :)

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Restiamo in contatto

Ti aspetto sui social

L'angolino delle immagini

Istantanee di vita quotidiana