4 aprile 2013

Stoner di J. Williams …un libro con i fiocchi!

Book spending review #1

Pubblicato in Recensioni

Stoner di J. WilliamsBenvenuto nella nuova rubrica “Book spending review“! No, non ti preoccupare, non parleremo di profitti e dividendi, ma solo di bilanci. Si, il nostro bilancio di letture.

In questo periodo di crisi economica che bene o male ha colpito un po’ tutti, è necessario fare in modo che il nostro bilancio venga chiuso sempre in utile e che i nostri “capitali” vengano correttamente investiti, minimizzando le spese ed ottimizzando gli acquisti (di libri s’intende!) focalizzando la nostra attenzione sui “prodotti” giusti.

Questa rubrica (così come tutte le altre del resto!) non avrà una cadenza periodica fissa ma verrà principalmente dettata dall’ “andamento del mercato”. Non sempre infatti ci sono nuove pubblicazioni degne di nota.

Cercherò di darti (sempre e comunque secondo il mio modestissimo parere di lettrice) qualche input di lettura su quei libri che davvero non possono mancare nella nostra biblioteca.

Naturalmente anch’io aspetto qualche tuo suggerimento su libri (vecchi o nuovi) assolutamente da leggere.

Per questo primo appuntamento ho scelto un libro davvero speciale. Si tratta di Stoner di John Williams (Fazi Editore).

Ti consiglio di leggere la mia recensione di questo meraviglioso libro.

Stoner ti conquisterà con il suo fascino discreto. Ti attirerà come una calamita dalla prima all’ultima pagina. L’autore John Williams ti terrà per mano fino in fondo raccontandoti la storia del professor Stoner. Quest’ultimo proveniente da umili origini diventa un affermato professore universitario.

Nel corso degli anni Stoner dovrà combattere molte guerre: con i colleghi, con la moglie, con la vita quotidiana, e sopratutto con sé stesso. Gli interrogativi di Stoner sono tipici di ogni essere umano e queste tematiche sono trattate con “garbo” da uno scrittore dallo stile sublime ed elegante.

Leggendo questo libro non potrai far altro che lasciarti travolgere dalle emozioni sapientemente dosate da una penna decisa ed ineccepibile.

In conclusione: Stoner è proprio uno di quei libri che io considero….”con i fiocchi“!

 

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

  1. ciao =) ho visto che sei passata per la mia pagina facebook, ed io non potevo non visitare anche il tuo blog!! ^_^ davvero davvero carino =)
    questo libro non l’ho letta, ma sembra davvero interessante!

  2. luna ha detto:

    Ale che fine hai fattooooooooooooooo
    Aspetto i tuoi commenti ai miei due ultimi post!!!!!
    Ci tengo lo sai!!!
    Baci. Luna

  3. Athenae Noctua ha detto:

    Lo meriti tutto! :) Un abbraccio e buona giornata!

  4. stefania ha detto:

    sono arrivata qui per caso, mi ha colpito il nome che hai dato al tuo blog. contiuo a sbirciare e spero di vederti da me. ti aspetto.

  5. Athenae Noctua ha detto:

    Ero convinta di averti già lasciato un commento con l’avviso sul premio che ho voluto assegnarti, ma probabilmente è colpa della mia cattiva connessione di ieri… quindi ecco qui il link: http://athenaenoctua2013.blogspot.it/2013/04/the-versatile-blogger-blogger-simpatico.html

  6. luna ha detto:

    No davvero non lo conoscevo.. trovo da te sempre libri davvero originali!
    Baci.. Luna

  7. Monique ha detto:

    Ho visto che lo hai appena ricevuto, ma volevo aggiungere anche il mio contributo, un segno per dirti che il tuo blog mi piace molto!
    http://lelunedisibilla.wordpress.com/2013/04/08/due-volte-simpatico-due-volte-grazie/

  8. Alessandra - L'angolino di Ale ha detto:

    Anch’io arrivo alla sera che sono distrutta, ma qualche pagina di libro non me la toglie nessuno! (ormai leggo anche con gli occhi semi-chiusi!!) :-)
    Hai fatto benissimo a ricordare la poesie di Emily Dickinson; ogni tanto un po’ di poesia, tra un romanzo e l’altro, ci vuole (per la mente e lo spirito)
    Grazie mille e buona domenica anche a te Senty!

  9. sentimental ha detto:

    Cara Alessandra, ultimamente soprattutto per stanchezza mentale leggo pochissimo
    Ma ogni tanto mi piace “spizzicare” qualche libro (soprattutto poesie) che ho in casa
    Ogni tanto mi leggo o rileggo alcune poesie di Emily Dickinson ( poetessa che adoro) per adesso mi accontento di questo.

    Ti auguro una lieta domenica
    Senty

  10. liù ha detto:

    Da un paio di mesi sto facendo riletture di libri che avevo letto 15/16 anni fa ,sto facendo delle belle scoperte perchè è come se li leggessi per la prima volta ,per cui non sto andando neppure in libreria per comprare nuovi libri anche se ne sento fisicamente il bisogno resisterò .
    Ho centinaia di bellissimi libri che aspettano di essere letti per la seconda volta.
    Ieri sera ho terminato di leggere *Mostri* di Dean Koontz ,un libro bellissimo e dolcissimo,questo è il link
    della copertina : http://www.colonialunare.it/images/mostri.jpg
    Ciao a presto
    liù

Potrebbero interessarti

Wor(l)ds

Parole e mondi da esplorare

In questa sezione troverai tutte le mie passioni: Viaggi, Lifestyle, Wellness&Beauty, Mamme&Bimbi, scorci di vita da Blogger e molto altro. Condivido qui emozioni ed istantanee di vita. Viaggiamo insieme?

Esplora

Newsletter

Per non perdere il segno :)

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Restiamo in contatto

Ti aspetto sui social

L'angolino delle immagini

Istantanee di vita quotidiana