22 agosto 2013

La promessa del leone di Chiara Cilli

Pubblicato in Recensioni

La promessa del leone di Chiara Cilli

Jamila, Daren e Kenan sono leoni mutaforma di dodici anni che vivono con le loro famiglie nel cratere del Ngorongoro, in Tanzania. Sono grandissimi amici, sempre pronti a vivere mille avventure, ma mentre il simpatico Daren è follemente innamorato di Jamila, lei non ha occhi che per il tenebroso Kenan. Quando un convoglio di bracconieri giunge dall’America, però, tutto cambia. Sono passati nove anni da quella terribile notte. Daren, divenuto un giovane forte e minaccioso, è più che determinato a mantenere la promessa fatta a Jamila. Quello che non sa è che ora lei nutre un sentimento così profondo per lui da trascinarli entrambi in un vortice d’intense emozioni, al quale non possono sfuggire. Ma quando Kenan torna in Tanzania, amore e passione si mescolano a sangue, dolore e ambizione. 

Aprendo questo libro si viene magicamente trasportati in un mondo assolutamente fantastico fatto di personaggi impavidi e di scenari incantevoli.

Ma andiamo con ordine. I protagonisti del racconto, Jamila, Daren e Kenan sono tre cuccioli di leone che amano scorrazzare tra le vallate africane, tra piccole liti, gelosie e giovani risate. Loro però non sono leoni qualunque ma sono dei mutaforma, possiedono infatti il dono di cambiare forma da leoni ad essere umani e viceversa.

Questo segreto però non gli renderà la vita facile e ben presto dovranno fare i conti con quello che rappresenta il più acerrimo nemico per gli animali della savana; colui che distrugge tutto ciò che tocca, colui che desidera bramosamente impossessarsi di tutto ciò che vede: l’uomo. Alcuni bracconieri infatti arriveranno a disturbare la quiete del Ngorongoro e le tribù masai che vi abitano. Fingendosi dei zoologi, questi uomini senza scrupoli cercheranno di portare a termine la loro missione illegale, creando scompiglio e situazioni di estremo pericolo nelle famiglie dei tre giovani leoni. Le strade dei tre mutaforma si separeranno.

Nonostante il tempo scorra inesorabilmente veloce, i sentimenti saranno talmente forti da sconfiggere le distanze ed è proprio in questo momento che il gioco si farà duro. Lo scontro tra “rivali” sarà inevitabile, i due fuochi si incontreranno e sarà necessario lottare fino alla fine per ottenere la ricompensa più grande. l’amore. Non basteranno i poteri mutanti per vincere, ma saranno necessari coraggio, lealtà e responsabilità.

Chiara Cilli, giovane scrittrice la quale ha già pubblicato vari romanzi, ha saputo creare una trama davvero avvincente. Sin dalle prime pagine de La promessa del leone di Chiara Cilli si respira aria di avventura; si entra nel cuore dell’Africa attraverso le bellissime descrizioni dei paesaggi della Tanzania e si ha la percezione di essere lì con i protagonisti in mezzo alla meravigliosa fauna locale.

Oltre ad uno straordinario senso di libertà e paesaggi sconfinati, affiorano anche valori fondamentali quali l’amicizia, il senso di appartenenza al branco e la consapevolezza di poter contare sempre sulla famiglia e gli affetti.

La lettura de La promessa del leone di Chiara Cilli, appartenente al genere urban fantasy, è spensierata e caratterizzata da un linguaggio giovane, fresco. Ciò che si apprezza maggiormente è la capacità di catturare il lettore e di farlo entrare immediatamente in luoghi splendidi, laddove elefanti, antilopi e leoni fanno da padroni e si viene travolti dalla bellezza della natura e da personaggi unici ed affascinanti. Il tutto è condito con una determinazione che risulta forte come un ruggito e graffiante e grintosa come un leone.

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

  1. luna ha detto:

    Non mi sembra un libro adatto a me, o almeno alla mia età!
    Ciao cara amica…
    Luna

Potrebbero interessarti

Seguimi su instagram