7 novembre 2013

Come petali sulla neve di Antonella Iuliano

Pubblicato in Recensioni

Oggi ti parlo del primo romanzo di Antonella Iuliano. Avevamo già parlato di questa autrice in occasione della recensione del suo secondo romanzo Charlotte. Ho apprezzato molto lo stile della Iuliano ed ho voluto proseguire nella lettura dei suoi libri. Devo dire che anche in questa occasione questa scrittrice non mi ha delusa. Ora dovrei solo capire quale dei due romanzi mi ha maggiormente colpita…è una bella lotta!

Come petali sulla neve di Antonella Iuliano

 

Philip decide di iniziare il suo viaggio abbandonando le mura fredde dell’orfanotrofio, alla ricerca delle sue radici. Nulla di un passato sconosciuto però, potrà mai illuminare le direzioni impreviste del suo futuro.

Quando cresci tra le mura di un orfanotrofio il mondo estero è qualcosa di sconosciuto e paurosamente ignoto. Tuttavia Philip ha un buon motivo per evadere da quelle mura ed iniziare ad esplorare il mondo. Il suo motivo è radicato nel suo passato; un passato offuscato da una fitta nebbia di silenzi e menzogne. Philip, con la speranza di riuscire a svelare la verità, inizia le sue ricerche che lo porteranno in una nuova città.

Nuove conoscenze e nuovi stimoli faranno da detergente per lavare via la patina di segreti mai scoperti. Scoprire di avere una famiglia, di non essere solo sarà per Philip l’occasione per scavare nella memoria e sperare di poter dare finalmente una svolta al suo destino, fino a quel momento avverso. Philip lotterà con tutte le sue forze per ritrovare quella parte di sé persa molti anni prima. Solo l’entusiasmo e la fiducia porteranno Philip a ripercorrere a ritroso quel viaggio verso le sue vere radici.

Come in Charlotte, anche in questo romanzo, Antonella Iuliano inserisce elementi che sottolineano la sua passione per la lettura: Philip inizierà a lavorare in una libreria al fianco di un esperto libraio e proprio grazie ai libri ed alla passione per la scrittura troverà la chiave di volta per districare i nodi del suo passato.

I libri erano proprio la mia cura, a volte non era necessario leggerli, anche solo maneggiarli dava un po’ di sollievo alle mie pene. Avere tra le mani quelle storie perfette con il loro carico di sentimenti, gioie, dolori, drammi e amori, mi trasmetteva una serenità che raramente possedevo

Tra le righe di “Come petali sulla neve” emerge anche la passione dell’autrice per la poesia. Pochi versi, ma intensi ed emozionanti, accompagnano la lettura del romanzo, la quale risulta sempre fluida ed accattivante.

Come petali sulla neve di Antonella Iuliano è raccontato in prima persona da Philip ma talvolta il punto di vista si sposta e la voce narrante si rivolge direttamente al lettore. Questo accorgimento rende la lettura davvero molto scorrevole, creando un legame ancora più intimo tra il personaggio ed il lettore. Il lettore diventa quindi protagonista del romanzo ed acquisisce importanza partecipando attivamente alla vicenda.

Lo stile di Antonella Iuliano ha saputo catturarmi, anche in questa occasione, dalla prima all’ultima pagina, dimostrando quindi un’ottima competenza narrativa ed una buona padronanza del linguaggio e delle tecniche di presentazione degli argomenti trattati.

Sono rimasta particolarmente colpita dall’intrigo accattivante e dalla capacità di creare una storia emotivamente complessa ma raccontata con parole semplici.

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

  1. Monique ha detto:

    Molto bello il richiamo ai libri come terapia!

  2. martisorrentino ha detto:

    Romanzo interessante, credo proprio che lo leggerò, poi ti farò sapere :)

  3. Marina ha detto:

    Bella presentazione! Sono molto interessanti i temi proposti e mi piace l’idea che nei libri si parli, si faccia riferimento ad altri libri.

  4. Silvia ha detto:

    Molto bella la tua recensione, dev’essere davvero interessante, buona giornata! :)

  5. luna ha detto:

    Bella recensione mia cara!
    Luna

  6. Antonella Iuliano ha detto:

    Grazie Ale per la bella recensione, sono davvero entusiasta del tuo parere e soprattutto del fatto che hai scorto la mia vena poetica, cosa che mi sta particolarmente a cuore. Un abbraccio e spero presto alla prossima.

  7. mairitombako ha detto:

    grazie..bella proposta ;-)

Potrebbero interessarti

Wor(l)ds

Parole e mondi da esplorare

In questa sezione troverai tutte le mie passioni: Viaggi, Lifestyle, Wellness&Beauty, Mamme&Bimbi, scorci di vita da Blogger e molto altro. Condivido qui emozioni ed istantanee di vita. Viaggiamo insieme?

Esplora

Newsletter

Per non perdere il segno :)

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Restiamo in contatto

Ti aspetto sui social

L'angolino delle immagini

Istantanee di vita quotidiana