25 novembre 2014

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

La violenza va combattuta (e denunciata) sempre, non solo oggi

Pubblicato in WOR(L)DS Off Topic

Oggi, 25 novembre 2014, si celebra la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. Voglio condividere con voi questa iniziativa per ricordarci che nessun individuo può permettersi di usare violenza (fisica o verbale) nei confronti di una donna. Chi commette una violenza su una donna (ed in generale su un’altra persona) commette un reato. Prendere consapevolezza del problema significa fare un passo avanti. Denunciare chi usa violenza è un obbligo verso se stesse e la propria dignità.

Anche Doppia Difesa, associazione fortemente voluta da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, combatte contro la discriminazione, la violenza e gli abusi sulle donne. Insieme hanno scritto “Con la scusa dell’amore” edito da Longanesi. In questo libro le due fondatrici trattano la tematica dell’abuso in modo diretto, da donna a donna, raccontando esperienze personali e lanciando un messaggio di speranza e positività per tutte coloro che hanno subito (o stanno subendo) maltrattamenti. I proventi del libro sono interamente devoluti alle attività della loro Fondazione.

Arrow - L'angolino di Ale

Vi lascio con un altro consiglio letterario che riprende sempre un po’ il tema della giornata. Buona lettura e condividete l’iniziativa per fermare, una volta per tutte, il femminicidio.

La ricompensa” di Cristina Obber, edito da Emma Books (potete acquistarlo su Amazon).

La trama: Quella di Irene è una famiglia del sud, un po’ ingombrante ma unita. E le sarà vicina quando Irene riceverà da Alfredo la sua ricompensa: una coltellata nel ventre. Alfredo non è un mostro, è un uomo qualunque, e Irene non è una stupida. Ma le cose non accadono sempre agli altri, e alle cose bisogna dare il loro nome. Soprattutto nei sentimenti. E quando ci si riesce si può scoprire che le persone migliori che conosciamo le abbiamo accanto. E se l’amore arriva, è quello vero, quello che fa bene.

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

  1. newwhitebear scrive:

    Tu dici bene ma tra un giorno sarà ancora come oggi o tutti ci dimentichiamo del problema fino alla prossima giornata?

  2. Sicuramente il rispetto non si insegna in un giorno. Ma credo che queste giornate siano importanti per capire che il problema esiste davvero ed è nostra responsabilità fare in modo che la violenza cessi. Oggi, domani, dopodomani, ecc.

  3. acasadisimi scrive:

    buongiorno Ale!!!! bella iniziativa ma dovrebbe valere tutti i giorni! si dovrebbero educare i figli fin da piccoli contro la violenza, io ho 2 maschi e ti garantisco che ci lavoro fin dall’infanzia e penso che tutti i genitori dovrebbero farlo! Buona giornata!

  4. orlando778 scrive:

    Che bella questa giornata, io propongo sia per tutti i giorni in generale e nei dettagli. Buon Sole:-)

  5. Ovviamente le violenze contro le idifese toccano sempre prima il cuore… a me fa schifo qualsiasi violenza contro essere vivienti..

  6. mairitombako scrive:

    PER ME ,OGNI GIORNATA POTREBBE ESSERE COSI..NESSUNA VIOLENZA PER NESSUNO
    UN ABBRACCIO

  7. Silvia scrive:

    C’è anche un’altra iniziativa lanciata da FB, un’ora di silenzio di tutti i pc dalle ore 20 alle 21 di questa sera, su FB non ci sono ma aderirò ugualmente qui su WP! Buona giornata!

  8. vagoneidiota scrive:

    Soprattutto, chi usa violenza, è figlio della codardia.
    Perché non si ha forza nella forza.
    Grazie per i consigli di lettura.
    The magician – (Darius remix) sunlight feat. Years & amp.

  9. Ciao Ale ci vorrebbe un giorno contro la vioenza in generale..

Potrebbero interessarti

Wor(l)ds

Parole e mondi da esplorare

In questa sezione troverai tutte le mie passioni: Viaggi, Lifestyle, Wellness&Beauty, Mamme&Bimbi, scorci di vita da Blogger e molto altro. Condivido qui emozioni ed istantanee di vita. Viaggiamo insieme?

Esplora

Newsletter

Per non perdere il segno :)

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Restiamo in contatto

Ti aspetto sui social

L'angolino delle immagini

Istantanee di vita quotidiana