22 luglio 2016

Un viaggio nei ricordi, attraverso un biscotto (Plasmon!)

Il desiderio di crescere restando sempre bambini

Pubblicato in WOR(L)DS LIFESTYLE

A volte ripenso alla mia infanzia e talvolta lo faccio attraverso i sensi. Penso al suono della voce della mamma, al tocco gentile delle mani del nonno, al profumo del cassetto della nonna pieno di tovaglioli ricamati a mano o all’allegria dei giochi con papà. Per non parlare del gusto delle cose buone che sento ancora in bocca, tanto sembra essere vivo quel momento. E quante volte assaporando un semplice biscotto, torniamo subito indietro nel tempo? Un viaggio a ritroso nei ricordi, in un passato che sembra essere accaduto ieri.Un viaggio nei ricordi, attraverso un biscotto (Plasmon!)

A me basta una tazza di latte ed un biscotto (Plasmon!) ed immediatamente mi ritrovo negli anni ’80: con i capelli raccolti in due codini e lo zainetto della scuola pronto per essere afferrato per correre al volo verso una nuova giornata di giochi e studio. Non so spiegare esattamente perché ma quel biscotto, semplicissimo ma gustoso e friabile da sciogliersi in bocca, per me rappresenta una sorta di Petites Madeleines di Proust, una Recherche a tutti gli effetti. Un flusso inarrestabile di ricordi racchiuso in uno snack. 

Un viaggio nei ricordi, attraverso un biscotto (Plasmon!)Da quando sono diventata mamma ho riscoperto la bontà di questi biscotti. Ne metto sempre uno nel biberon del mio bambino, tutte le mattine per la sua colazione. Per la sua crescita è fondamentale prestare attenzione all’alimentazione fin dalla primissima infanzia. Per questo motivo cerco di fargli assaggiare un po’ di tutto, a piccole dosi, senza esagerare mai e scegliendo sempre alimenti controllati e, possibilmente, senza olio di palma. 

Ma non potevo andare avanti a mangiare i biscotti di mio figlio! Sembra che la Plasmon mi abbia letto nella mente ed hanno creato il biscotto Plasmon “dei Grandi”! Ottimo sia per colazione che come spuntino take-away, mi permette di togliermi la voglia di dolce (c’è sia la versione ai 5 cereali che quella con gocce di cioccolato!) senza perdere di vista un’alimentazione sana e bilanciata (la nuova ricetta prevede sempre un mix di vitamine e sali minerali utili all’organismo). In questo modo Plasmon ha messo d’accordo sia grandi che piccini: a ciascuno il suo!

Poter collegare dei momenti della propria vita ad un sapore è sempre un’esperienza bellissima per tutti: sia per i grandi che per i bambini, di ieri, di oggi e di domani. Ciascuno di noi, secondo i propri gusti, costruisce il proprio futuro, mattoncino dopo mattoncino.

E tu? Hai dei ricordi legati alla tua infanzia? Sono sicura che hai anche tu qualche ricordo legato ai Plasmon. Vero? Raccontamelo!

[Post in collaborazione con Buzzoole]

Buzzoole

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

Potrebbero interessarti

Wor(l)ds

Parole e mondi da esplorare

In questa sezione troverai tutte le mie passioni: Viaggi, Lifestyle, Wellness&Beauty, Mamme&Bimbi, scorci di vita da Blogger e molto altro. Condivido qui emozioni ed istantanee di vita. Viaggiamo insieme?

Esplora

Newsletter

Per non perdere il segno :)

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Restiamo in contatto

Ti aspetto sui social

L'angolino delle immagini

Istantanee di vita quotidiana