19 ottobre 2017

Frullati ed estratti : un bicchiere di salute

Pubblicato in WOR(L)DS WELLNESS & BEAUTY

Frullati ed estratti : un bicchiere di saluteA volte la salute può essere contenuta anche in un bicchiere. Già. Spesso non ci pensiamo, ma tutto quello che ingeriamo (di liquido o solido) va ad incidere sul nostro “capitale di salute”.

  Succhi di frutta preconfezionati sono sicuramente molto comodi. Ma sappiamo veramente cosa contengono? Soffermarsi a leggere le etichette dovrebbe essere un obbligo, ma spesso la fretta fa da padrona. Nella maggior parte dei succhi in commercio la quantità di frutta presente è inferiore al 60%. Quindi il resto è composto per lo più da zuccheri e conservanti. Quindi ingredienti dei quali il nostro corpo può volentieri fare a meno.

Così ho pensato di iniziare a preparare con le mie manine qualche bevanda salutare, provando ad utilizzare frutta (e verdura) di stagione. Magari con l’aggiunta di semi (anche loro preziosissimi alleati della nostra salute).

  Se mi segui da un po’, sai che cerco di stare particolarmente attenta ai cibi sani (anche se rimango comunque una golosa) e, nei periodi di cambio stagione, mi aiuto anche con qualche integratore naturale

Frullati ed estratti : un bicchiere di salute

Frullati, centrifugati & co.

Ho sempre fatto un sacco di frullati. Amo quelli di frutta mista e, per quanto possibile, cerco di utilizzare quella di stagione. Ogni tanto li arricchisco con l’aggiunta di yogurt (in questo caso possiamo chiamarlo smoothie) oppure, soprattutto in estate, con il gelato (faccio quindi un frappè).

Anche i centrifugati sono ottimi e, se vogliamo, ancora più salutari di frullati o frappè, perché, separando a freddo il succo dalla polpa, mantengono inalterate le proprietà dell’alimento. Un centrifugato è quindi un sinonimo di estratto, un elisir perfetto per la depurazione del nostro organismo. Naturalmente per fare un buon estratto abbiamo bisogno di un buon estrattore (ne ho visti molti, tra cui Micro Juicer di Philips che si pulisce in meno di 1 minuto!).

  Tra l’altro credo siano anche un ottimo modo per far amare la frutta anche ai più piccoli. A volte i bambini, soprattutto i piccoli, non amano mangiare la frutta intera. Con un estratto gli forniamo una bevanda fresca e deliziosa, ma non dozzinale come i succhi preconfezionati. 

Frullati ed estratti : un bicchiere di salute

Un bicchiere di salute e gusto

Oltre ad avere un effetto detox, gli estratti sono anche un pieno di vitamine e, in base al tipo di ingredienti utilizzati, hanno proprietà benefiche sull’organismo. Ci aiutano, in modo semplice e genuino, a fare il pieno di vitamine.

  Ho trovato un sacco di ricette semplici da provare, come l’estratto di melagrana e fragole oppure di pesca, zucca e zenzero di Gaia del blog The Green Pantry. O ancora quello al passion fruit e mango di Cristina del blog Good Food Lab.

Gaia e Cristina, hanno lanciato su Instagram l’hashtag #unestrattoalgiorno un’iniziativa carina per condividere i propri concentrati, che sono dei veri antinfluenzali naturali. Dai un’occhiata al tag, rimarrai incantata/o da un arcobaleno di colori!

Anche grazie a loro ho deciso di coccolare il mio palato goloso con un bicchiere di vitamine al giorno, un bicchiere di salute e di gusto. Un mix perfetto direi! Cosa ne pensi? Ogni tanto fai qualche frullato? Hai mai provato gli estratti? 

Si ringrazia Philips per la collaborazione
Testi di Alessandra Voto

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

Potrebbero interessarti

Seguimi su instagram