23 ottobre 2017

Il gran consiglio del Real Coniglio di Santa e Simon S. Montefiore

Pubblicato in Recensioni WOR(L)DS Mamme & Bimbi

Può un coniglietto giovane e inesperto sventare coraggiosamente un complotto alla Casa Reale? Il gran consiglio del Real Coniglio di Santa Montefiore e Simon Sebag Montefiore è un bellissimo libro illustrato, adatto indicativamente per bimbi dai 6-7 anni, che ci racconta una storia ricca di significato.

Il gran consiglio del Real Coniglio di Santa e Simon S. Montefiore

Horatio è un vecchio, ma saggio, coniglio di una varietà diversa. Per questa sua diversità è sempre stato isolato da tutti. L’unico a tenergli compagnia è il piccolo Shylo.

“La paura è figlia dell’ignoranza”

Shylo è un coniglietto gracile e impaurito, ma estremamente curioso e in cerca di nuovi stimoli. Attraverso i suoi incontri segreti con il saggio Horatio, viene a conoscenza di un complotto ai danni della Regina. Solo grazie al vecchio coniglio, si convincerà a partire, da solo e senza aiuti (solo con una carota e un pizzico di coraggio), per questa incredibile avventura.

“Sarai anche fragile, Shylo Coda Fulva, ma non perdere tempo a preoccuparti di ciò che non puoi cambiare! Sei più intelligente di quanto pensi. Impara dai tuoi nemici!”

Per affrontare questa missione alla scoperta del mondo, fra mille pericoli e ostilità, dovrà mettere da parte le proprie paure, imparando a credere in se stesso.

Perché leggerlo?

Il gran consiglio del Real Coniglio di Santa e Simon S. Montefiore è uno scrigno di insegnamenti preziosi (per grandi e piccini). È utile leggerlo per:

  • imparare a non arrendersi davanti alle difficoltà
  • imparare a non ascoltare le risatine o gli sbeffeggi degli altri 
  • superare le proprie paure, trovando il coraggio di affrontare l’ignoto
  • ci sarà sempre un periodo nella vita nel quale sarai il più piccolo o il più “malandato” rispetto agli altri, ma questo non deve frenarti dal raggiungere i tuoi obiettivi
  • imparare a utilizzare l’ingegno, in quanto è più affilato dei denti
  • trovare qualcuno che creda nelle nostre capacità e ci sproni a fare bene 
  • avendo fiducia in se stessi si possono raggiungere traguardi inaspettati

“La vita è un’avventura. Al mondo, tutto è possibile: basta avere un po’ di buona volontà e fortuna, una carota fresca, il naso umido e un pizzico di folle coraggio!”

La vicenda è talmente ben narrata da far quasi dimenticare al lettore che i protagonisti sono dei conigli. Questi ultimi sono sempre stati fedeli servitori della Regina d’Inghilterra e faranno di tutto per proteggerla dall’attacco dei Ratzi (dei grossi toponi cattivi e pericolosi).

Gli autori, Santa e Simon Sebag Montefiore, moglie e marito britannici, sono stati molto bravi nel costruire una storia divertente e utile al tempo stesso, facendo entrare il lettore negli appartamenti privati della Regina. Tralasciando però tutti i fronzoli e onorificenze tipici di noi umani. Il mondo è visto dalla prospettiva dei conigli e tra i corridoi di Buckingham Palace si finisce per sentirsi quasi a casa.

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

Potrebbero interessarti

Seguimi su instagram