6 novembre 2017

Ecco quando la collaborazione tra donne (e blogger) funziona

Pubblicato in WOR(L)DS VITA DA BLOGGER LIFESTYLE

Costruire una rete significa creare un patrimonio, un bene immateriale che ti aiuterà quando ne hai bisogno. La collaborazione tra donne può essere un’arma a doppio taglio. Noi donne, infatti, sappiamo essere molto brave nel creare amicizie, ma, allo stesso tempo, siamo altrettanto brave a distruggerle o a inquinarle con giudizi velenosi

Ecco quando la collaborazione tra donne (e blogger) funziona

Negli anni ho imparato che, per quanto io sia una persona poco incline al “fare gruppo a tutti i costi” (tendendo al low profile), instaurare pochi (ma buoni) rapporti sinceri fa davvero la differenza. Soprattutto nei periodi “no”, nei quali hai necessariamente bisogno di qualcuno che ti sproni ad alzarti e a smetterla di piangerti addosso.

  In tutti i campi, per poter lavorare serenamente, devi avere una buona rete che possa fornirti supporto.

Fare rete grazie ai Social

Rispetto a secoli fa, oggi siamo decisamente più avvantaggiate. Grazie ai Social “fare rete” è molto più semplice. Attraverso di essi è facile trovare persone a te affini ed entrare in contatto con loro. Lo scambio di idee e consigli è ciò che amo di più di questi network: offrono ispirazione e supporto costante. 

Stabilire relazioni sincere è la chiave per poter trarre il meglio da questi canali (evitando di impegolarsi in gruppi di scambio legato al mero interesse di piacere a tutti i costi, oppure in Social-polemiche sterili e dannose per la salute).

Da qualche mese sono entrata a far parte anche del team della community THE WOMOMS® e devo dire di aver trovato un piccolo, grande gruppo di ragazze, mamme, donne che si confrontano e si supportano sulle problematiche che tutti i giorni ci ritroviamo ad affrontare. 

Mi vengono in mente tante altre community di donne, di mamme, di professioniste (come Rete al femminile) tutte create con l’intento di scambiarsi consigli, condividere problematiche o successi, fare networking.

Ecco quando la collaborazione tra donne (e blogger) funziona

La collaborazione funziona se…

  • c’è empatia e si tenta di relazionarsi in modo sano e propositivo
  • non c’è invidia, ma solo voglia di imparare l’una dall’altra
  • ci si scrive in qualsiasi momento per darsi supporto su qualunque cosa
  • non si prevaricano mai i confini della buona educazione e si mette sempre prima di tutto il rispetto reciproco
  • si riescono ad incanalare energie positive per un obiettivo comune
  • si è generose: condividere esperienze, skills, contatti e progetti ripaga sempre

Ecco quando la collaborazione (tra donne e blogger) funziona

  Secondo me la collaborazione tra donne può funzionare quando c’è sincerità ed empatia. Quando alla base di tutto c’è il desiderio di stare bene tutte. Quando si abbattono i muri dell’invidia e si lavora tutte insieme per “coltivare il proprio orticello” anche grazie ai consigli delle amiche.

Un’opportunità per imparare

Io so una cosa, tu ne sai un’altra. Io sono bravissima in questo e tu in quello. Ci si scambia pareri, suggerimenti, dritte utili per andare avanti, senza dover mettere i bastoni tra le ruote a nessuno. Senza nessuna invidia o gelosia, senza confronti. E se proprio devi fare un confronto,Ecco quando la collaborazione (tra donne e blogger) funziona sfruttalo come opportunità per capire cosa sta facendo quella persona meglio di te e cosa puoi imparare da lei.

Questo non significa cercare di somigliare a tutti i costi a quella persona, non avrebbe senso. Ma raccogliendo la positività, l’entusiasmo, la passione che quella persona ci mette nel proprio lavoro per spronarti a fare bene il tuo.

Fare qualcosa insieme significa arricchirsi di nuovi stimoli.

Da sole non si va da nessuna parte. E, prima o poi, tutte abbiamo bisogno di un supporto (tecnico, fisico, psicologico…). Io sono davvero dell’idea che fare squadra, soprattutto tra donne, ripaghi sempre. Tu cosa ne pensi?

Alessandra Voto© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

Potrebbero interessarti

Seguimi su instagram