20 Novembre 2019

I film da guardare (e riguardare) durante le feste natalizie

Pubblicato in WOR(L)DS Mamme & Bimbi LIFESTYLE

I film da guardare (e riguardare) durante le feste natalizie

I giorni di festa sono in assoluto i migliori da trascorrere in casa con la famiglia. Quattro chiacchiere, tanti abbracci e maglioni soffici, tisane profumate e tempo di qualità da dedicarsi. La casa diventa calda, “hygge” come direbbero i danesi, perfetta per godersi la visione di tanti film natalizi.

Una TV a prova di feste

Oltre a preparare qualche stuzzichino o biscotti al sentore di cannella, dovresti pensare a una soluzione per rendere il tutto ancora più coinvolgente, come scegliere Soundbar e Soundbox, due dispositivi Panasonic che permettono di migliorare l’audio della TV, con una resa acustica che non ti farà rimpiangere di non essere andata al cinema! Ecco i film da guardare (e riguardare) durante le feste natalizie:

I classici (quelli che rivedi ogni anno)

I film da guardare (e riguardare) durante le feste natalizie

Fanno ormai parte della tradizione natalizia, proprio come il panettone e la ghirlanda da appendere alla porta di casa. 

Sono quelli che non stancano mai. Sono i classici film natalizi. Sono quelli che, pur conoscendone ogni battuta, riguarderai anche quest’anno!

Prima fra tutte va citata la serie di film nati da Mamma ho perso l’aereo: il mitico Kevin e la sua numerosa (e sbadata) famiglia McCallister, alle prese con viaggi e partenze precipitose. Come dimenticare la scena di “Mamma ho riperso l’aereo. Mi sono smarrito a New York” sotto il meraviglioso albero di Natale al Rockefeller Center?

Splendido anche “Miracolo nella 34esima strada“: un film che dal 1994 che continua ad emozionare. Come dimenticare la dolcezza della piccola Susan seduta sulle ginocchia di Santa Claus?

Qualche altra idea? “Jack Frost” un film commedia-drammatico del 1998 con Michael Keaton e Kelly Preston nel quale un ragazzino, dopo l’improvvisa morte del padre dovuta ad un’incidente d’auto per una tempesta di neve, costruisce e “dà vita” ad un simpatico pupazzo di neve, grazie al quale troverà il coraggio di affrontare la perdita del padre.

Una pellicola con storia e personaggi belli? “Qualcuno salvi il Natale” con Kurt Russell nei panni di Babbo Natale.

Durante le feste di Natale non può mancare nemmeno il sorriso inconfondibile e contagioso di Eddie Murphy in “Una poltrona per due“. Dal 1984 diverte e delizia. Una commedia meritevole di essere (ri)vista.

Tra i film “nostrani” ricordiamo, oltre ai vari cinepanettoni con Christian De Sica, Massimo Boldi, Biagio Izzo & company, “La banda dei Babbi Natale” con Aldo, Giovanni e Giacomo. Qualche risata ve la farete di sicuro!

I film di animazione più emozionanti

Un film di animazione meraviglioso (e imperdibile) è sicuramente “Frozen – Il regno di ghiaccio“. Uscito nel 2013 e vincitore di due premi Oscar (come miglior film d’animazione e miglior canzone). Impossibile non amare la protagonista, Elsa, il suo coraggio e la grande capacità di credere in se stessa. Un grande esempio per grandi e piccini.

Programma di rivedere “Frozen” (per poi andare al cinema a vedere Frozen II che sarà in tutte le sale dal 27 novembre 2019). Con un film di questo calibro, la magia è assicurata!

A Christmas Carol” la versione Disney con Paperon de’ Paperoni, ispirato al romanzo Canto di Natale di Charles Dickens e al suo protagonista, l’avaro Scrooge.

Un altro film adatto a grandi e piccini è “Elf”, con protagonista l’attore Will Ferrell, nei panni dell’elfo Buddy. Un film che non ha riscosso grandi apprezzamenti da parte della critica (per via della struttura stilistica delle immagini), ma che merita di essere visto è “Polar Express“, nel quale Tom Hanks interpreta vari personaggi grazie alla tecnica del “motion capture” (il film, nel 2006, è entrato nel Guinness dei primati per essere stato interamente girato grazie a tale tecnica).

Se amate il genere “Halloween”, il mio consiglio ricade su “Nightmare before Christmas“: film ideato e prodotto da Tim Burton e vincitore di un Premio Oscar nel 1994 per i migliori effetti speciali.

Siete amanti di quegli animaletti pelosetti e irriverenti? Per voi una bella replica dei “Gremlins“. Sempre sullo stesso genere? “The Grinch: una creatura verde e pelosa (interpretata da Jim Carrey) che, odiando il periodo natalizio, cerca in tutti i modi di cancellarlo. 

Film sotto al vischio: i romantici

Per cuori romantici, meglio puntare su “Love Actually“, film con attori del calibro di Hugh Grant, Colin Firth, Emma Thompson. Come dimenticare i famosi cartelli con la dichiarazione d’amore davanti alla porta? Un consiglio? Insieme alla copertina di lana e alla tisana fumante, prepara anche i fazzoletti!

Qualche altra idea? La commedia romantica “Nei panni di una principessa” o “Un Natale fortunato”.

E tu? Cosa mi consigli?

In questa breve lista ho sicuramente tralasciato (tantissimi) film (e telefilm) degli di nota. Vuoi aiutarmi a completarla? Lasciami qui sotto, in un commento, i tuoi suggerimenti!

Si ringrazia Panasonic per la collaborazione –  L’opinione espressa è frutto della mia onestà intellettuale, in totale libertà, sincerità e autonomia di giudizio
Progetto #soundbox #Natale2019
Testi e materiale grafico di Alessandra Voto

Alessandra Voto

© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

Potrebbero interessarti

Seguimi su instagram