5 Dicembre 2019

Il regno delle api di Piotr Socha

Pubblicato in WOR(L)DS Mamme & Bimbi LIBRI

Il regno delle api di Piotr SochaLe api aiutano la produzione di oltre il 70% delle coltivazioni dell’intero pianeta. Quindi ciò che mettiamo a tavola, dipende in gran parte da loro. I cambiamenti climatici stanno mettendo a dura prova la vita di questi piccoli (ma preziosissimi) insetti. Conoscerle è quindi fondamentale per il loro (e il nostro) benessere presente e futuro. Grazie a Il regno delle api di Piotr Socha (Mondadori Electa) questa conoscenza diventa approfondita e spassosa al tempo stesso; è proprio il caso di dirlo: si tratta di un dolcissimo viaggio!

Un meraviglioso viaggio dentro (e fuori) l’alveare

Dalla deposizione delle uova dell’ape regina nelle cellette del favo, la lavorio incessante delle api magazziniere che stipano il polline nelle celle, producendo il miele. Il regno delle api di Piotr Socha ci accompagna in un viaggio meraviglioso all’interno dell’alveare. Grandi e chiare illustrazioni mostrano tutti i passaggi di un vero e proprio miracolo che si compie costantemente in natura. Non si tratta di “semplice” impollinazione dei fiori, ma di un processo molto più ampio, grazie al quale noi possiamo mangiare ortaggi, frutta e dare l’input a tutta la filiera agricola, contribuendo (seppur indirettamente) anche alla produzione di carne, latte , cotone e molto altro.

Conoscerle per aiutarle (e aiutarci!)

Imparare a conoscere a fondo questi insetti, oltre ad essere una splendida esperienza, è un arricchimento importante. Conoscerle significa imparare a rispettarle. È una sorta di “scambio reciproco”, si tratta infatti di aiutare loro per aiutare noi stessi (e la nostra sopravvivenza).

Il regno delle api di Piotr Socha

Oltre il miele c’è di più

Le enormi pagine in realtà non sono solo “pagine”, ma vere e proprie tavole ricche di dettagli. Si parla del rapporto tra uomo e api; del rapporto di queste ultime con gli altri animali e con le piante; delle basi dell’apicoltura (come è strutturata un’arnia, cosa fa un apicoltore, ecc.). 

L’apicoltore è il guardiano e il manager delle api e a volte anche il loro autista. Fa quindi più o meno le stesse cose degli altri allevatori, ma con una piccola eccezione, non limita mai la libertà delle api.

Un micro-universo in giallo e nero

Gli autori, entrambi polacchi, Piotr Socha, graphic designer e illustratore, e Wojciech Grajkowski, biologo e ricercatore (il quale ha curato i testi), hanno saputo condensare in poco più di 70 grandi (e splendide!) pagine un micro-universo sconosciuto ai più. Sì, perché tutti sappiamo che le api fanno il miele. Ma chi sapeva che le api vivono sulla terra da almeno cento milioni di anni (quindi popolavano il nostro pianeta quando regnavano i dinosauri)? Oppure che in volo le api possono compiere 230 battiti al secondo, raggiungendo una velocità di 30 chilometri orari?

Il regno delle api di Piotr Socha

Tra curiosità e bizzarrie

Super interessanti anche le pagine nelle quali vengono raccontate alcune curiosità sulle api. Ad esempio c’è un collegamento tra il nettare e il caffè (ebbene sì, anche le api bevono il caffè! …o quasi!): la caffeina è presente anche nel nettare di alcune piante (come gli agrumi) e questo fa in modo che le api, riconoscendone il sapore, torneranno più spesso su quei fiori per impollinarli.

Un’altra, tra le tante, curiosità presenti nel libro riguarda le emozioni.  Alcune ricerche hanno dimostrato che anche le api sperimentano degli stati d’animo: anche loro provano emozioni e si comportano in un maniera piuttosto che in un’altra in base alle circostanze esterne e ad eventi che, ad esempio, possono stressarle o incuriosirle. Come si dice… #metticiemozioni!

Il regno delle api di Piotr Socha

Il mondo delle api: una scoperta unica, a tutte le età

Il regno delle api di Piotr Socha è un libro consigliato dai 7 anni in su, ma, a mio parere, è possibile iniziare a scoprire il mondo delle api anche prima (o anche dopo! Sì, anche tu, adulto!) ; dai 4-5 anni (ovvero dal periodo in cui iniziano i grandi “perché”) può essere carino sfogliare questo grande libro, dalle illustrazioni colorate e accattivanti, e leggerne insieme alcune parti.

Alessandra Voto

© L’angolino di Ale – Riproduzione riservata 

Potrebbero interessarti